Cosa fare quando il computer non si accende e non funziona più?

Oggi parliamo di come ci manda in “tilt” premere il bottone “power on” del nostro pc e non accade nulla …  cosa ci può essere di più stressante di un computer che non si avvia? Per il sottoscritto, poche altre cose.  Vediamo quali possono essere le cause e come rimediare al guasto.

1.  Il computer non si avvia e non manifesta nessun segno di vita. Se vi trovate di fronte ad un PC che non accenna neppure ad accendersi come se non fosse inserita la presa d’alimentazione e nessuna lucetta si accende, allora molto probabile che l’alimentatore del pc o la scheda madre del pc si sia bruciata, state attenti che la luce del monitor rimanga accesa con la semplice lucetta gialla accesa se nemmeno questa è accesa controllate attentamente che non sia saltato il monitor ed il pc invece funziona.

2. Il computer si accende, ma non compare nulla sul monitor. Dovreste sentire le ventole girare, i led (posizionati in vari posti all’interno ed esterno del PC) dovrebbero illuminarsi e potreste (o meno) sentire uno o più beep provenire dal computer. Questa situazione è molto comune. Forse la più comune: il computer si accende, sembra ricevere correttamente l’elettricità, ma niente viene proiettato sullo schermo, le possibili cause possono essere la Ram (diversi beep) o la scheda video (1 beep lungo e 2 piccoli).

3. Il computer si accende, ma un messaggio d’errore impedisce che il caricamento del sistema operativo sia completo. Se il PC si accendesse normalmente ma si bloccasse durante il caricamento del sistema operativo (Windows o linux), non preoccupatevi perché,  MOLTO PROBABILMENTE è solo un problema di errore di software e basterà formattare o ripristinare il sistema operativo, tranne che non ci siano errori di settori danneggiati nell’HDD e quindi va sostituito ed è per questo motivo che dovete sempre tenere il pc sotto Gruppo e fare Backup ogni quindici giorni (almeno).

Lascia un commento